Home / Cultura  / Cineforum di Febbraio

Cineforum di Febbraio

A Febbraio il Cineforum con quattro proiezioni in onore dei “Golden Years”!

Continua, anche a Febbraio, il Cineforum di via Gandusio 10 con la rassegna intitolata “GOLDEN YEARS OF ETTORE SCOLA, BOWIE, ALAN RICKMAN E LEMMY”.

  • LUNEDI 8 – h. 20.30

C’ERAVAMO TANTO AMATI” di Ettore Scola / 1974 / 120′
Utilizzando il cinema come testimone e strumento rivelatore, Scola ci mostra una società che si mette a nudo davanti alle esigenze dello spettacolo. “C’eravamo tanto amati” costituisce quindi una delle analisi più raffinate che il cinema abbia prodotto sull’evoluzione della società italiana tra la fine della guerra e gli anni Settanta.

  • LUNEDI 15 – h. 20.15

L’UOMO CHE CADDE SULLA TERRA” di Nicolas Roeg / 1976 / 138′
Il film è un racconto allegorico di dislocazione e impotenza; di potere, corruzione e menzogne. Lo stesso Bowie, intervistato sul set per la rivista «Creem», lo definì “una storia d’amore tristissima e dolce”, riassumendo così il personaggio di Newton: “l’uomo nella sua forma più pura… distrutto dalla corruzione che lo circonda”. Uno dei più bei film di Roeg ed una delle migliori interpretazioni di Bowie.

  • LUNEDì 22 – h. 20.30

DOGMA” di Kevin Smith / 1999 / 130′
Alan Rickman interpreta Metatron, la Voce di Dio nel quarto film di Smith, considerato il più ambizioso e fra i più controversi. Una chiara satira sulla Chiesa cattolica e sulla fede che ha causato, all’epoca dell’uscita cinematografica, parecchie proteste da parte dei cattolici e dei protestanti. “

  • LUNEDI 29 – h. 20.30

LEMMY” di Greg Olliver e Wes Orshoski / 2010 / 116′
Rockumentary dedicato alla figura di Lemmy Kilmister contenente scene in 16 millimetri e HD, realizzate nel periodo 2006/2010, periodo nel quale i registi hanno seguito Lemmy e la band ogni giorno. Numerose le partecipazioni di ospiti quali: Dave Grohl, Slash e Duff McKagan , Ozzy Osbourne, James Hetfield e Lars Ulrich dei Metallica, David Ellefson dei Megadeth e molti altri.

Ingresso libero con il badge universitario.

Cineforum realizzato con il contributo dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

POST TAGS: