Home / Corsi  / Grafica base Open Souce

Grafica base Open Souce

corso di grafica l'altra babele

GIOVEDI’ DALLE 18:00 ALLE 19:45 PRESSO L’AULA STUDIO IN VIA PETRONI, 13  INIZIO CORSO: GIOVEDI’ 3 NOVEMBRE

Insegnanti: Valentina Monari e Mattia Moro

Il corso accompagna passo passo verso l’acquisizione degli strumenti per essere autonomi nella progettazione grafica di base utilizzando programmi open source.

Alle competenze tecniche, quelle che si possono apprendere anche attraverso video tutorial, viene affiancato un rapporto personale con il partecipante, cercando di rispondere alle sue domande ed esigenze. Ogni lezione aggiungerà un argomento senza dare per scontate le conoscenze, avendo cura di verificare che il partecipante abbia capito come metterle in pratica.

Le lezioni non saranno ti tipo frontale ma porteranno degli esempi pratici, e coinvolgeranno i partecipanti nella creazione attraverso esercizi.

Verranno condivisi i progressi fatti per consolidare le conoscenze, e saranno distribuite delle dispense e degli strumenti online utili anche dopo la fine del corso.

Programma

Primo Incontro
– fornire i programmi (Scribus, Inkscape, Gimp)
– formato (come impostare il formato, menabò e layout, formati di stampa in piano, formati di stampa rilegata, sezione aurea, rilegature, per che cosa si usano i diversi formati, tipi di carta e grammatura)

Secondo Incontro
– immagine (risoluzione, formato, elaborazione e regolazioni, trovare e scaricare immagini gratuite in alta risoluzione), siti di foto

Terzo incontro
– colori (teoria colori, cmyk, rgb, palette) coolors

Quarto Incontro
– testo (Formattazione, come trovare e installare font, crenatura, interlinea) googlefont, dafont

Quinto Incontro
– livelli (gerarchia, trasparenze, gruppi)
– composizione (simmetrie, bilanciamento, regola dei terzi)

Sesto Incontro
– creare un’identità grafica per un progetto personale
– esportare un progetto (abbondanze, pdf, jpg, png)
– pixart

Al termine del laboratorio gli iscritti, che avranno frequentato almeno il 85% delle lezioni, riceveranno la restituzione della quota. Gli studenti che frequenteranno almeno il 60% delle lezioni avranno diritto all’attestato di partecipazione.

L’attività è realizzata con il contributo dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.