Home / Bici  / ASTA DI BICI e non solo!

ASTA DI BICI e non solo!

sabato 21 settembre in Piazza Maggiore

 

Torna la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile e noi scendiamo in piazza con le nostre attività per le due ruote!

Sabato 21 settembre, dalle 10.00 alle 19.00 ci trovate in Piazza Maggiore allo stand delle due ruote con :

 

MARCHIATURA BICI
Incisione del telaio con un codice, registrazione in un data base nazionale ee rilascio del certificato che attesta la proprietà della bici (€ 5). A cura di Comune di Bologna e Tper

 

RIPARAZIONE BICI
Esperti ciclo meccanici a disposizione per piccole riparazioni e la messa in sicurezza della bici. È richiesto il rimborso dei pezzi di ricambio.

 

DENUNCIARE CONVIENE
Presentando la denuncia del furto della tua bici, avrai la possibilità di acquistarne una ad un prezzo agevolato. Dalle 11 alle 16.30 fino ad esaurimento bici.

 

Alle ore 17:00 torna l’attesissima ASTA DI BICI A BASSO COSTO, arrivata ormai alla sua 91° edizione.
Particolare vendita di biciclette. In base a estro e simpatia ci si aggiudica il diritto di comprare la bici ad un prezzo tra 30 e 50 €.

 

>>>> COME FUNZIONA L’ASTA DI BICI  <<<<

 


 

La Settimana Europea della Mobilità, giunta quest’anno alla 18a edizione, è ormai diventata un appuntamento fisso e irrinunciabile per tutte le amministrazioni e per tutti i cittadini che si vogliono impegnare sulla strada della sostenibilità e del miglioramento della qualità della vita delle nostre città.

 

Il tema dell’edizione 2019 della Settimana della Mobilità è la “mobilità attiva”, intesa prevalentemente come mobilità pedonale e ciclistica, per il quale è stato scelto lo slogan “Camminiamo insieme“.

 

I nostri corpi sono progettati per muoversi, eppure molti di noi faticano a trovare il tempo per attivarsi durante il giorno. Potremmo scoprire che gran parte della nostra routine è composta da sedute: nel traffico, alla scrivania o davanti a uno schermo. Ma se potessimo integrare l’esercizio nella nostra vita quotidiana e risparmiare allo stesso tempo?

 

Quest’anno la Settimana  Europea della Mobilità punta i riflettori sulla sicurezza del camminare e della bicicletta e sui vantaggi che forme di mobilità attive hanno per la nostra salute, il nostro ambiente e il nostro conto in banca!

 

In termini di benefici per la salute, numerosi studi dimostrano che i ciclisti vivono in media due anni in più rispetto ai non ciclisti e trascorrono il 15% in meno di giorni di lavoro per malattia, mentre 25 minuti di camminata veloce al giorno possono aggiungere fino a sette anni alla vostra vita!